Si è concluso ieri il Raduno Regionale

alt

Due giorni di raduno regionale a Cortemaggiore


 Nell'ambito del Progetto Italia, il Comitato Regionale Emilia Romagna, con la collaborazione dei tecnici regionali, ha organizzato il secondo raduno della stagione agonistica 2017/2018, della durata di due giorni di allenamento, suddivisi in due sessioni, mattutina e pomeridiana di circa due ore e mezza ciascuna. A ospitarlo e a offrire il suo supporto logistico è stata la Teco Corte Auto Cortemaggiore.
L'obiettivo è stato di monitorare dal punto di vista tecnico e caratteriale, le giovani promesse pongistiche e visionare coloro che potranno prendere parte al Ping Pong Kids, alla Coppa delle Regioni, al Torneo Internazionale di Linz ( Austria ) e al Trofeo Coni.
Gli atleti sono stati selezionati dai tecnici regionali sia per impegno e risultati sia considerando gli atleti più piccoli alle loro prime esperienze di stage, attingendo dalle categorie Giovanissimi, Ragazzi e Allievi.
Ogni sessione è stata preceduta da riscaldamento muscolare e stretching, seguiti da vari esercizi di preparazione fisica finalizzati a migliorare gli spostamenti attorno al tavolo.
A tale scopo i ragazzi più grandi hanno lavorato sia al cesto sia al tavolo, con gli sparring, sia con schemi, per migliorare le capacità nella gara di doppio. Nelle sedute che hanno coinvolto i più giovani non sono mai mancati il lavoro al cesto e gli schemi per l’esecuzione dei movimenti ripetuti di top spin e scambi
Per verificare l’apprendimento, in conclusione di ogni sessione gli atleti hanno fatto gioco libero al tavolo e set, sotto l'occhio attento dei tecnici.
A grande richiesta dei pongisti, lo stage si è concluso con un Imperatore.
I partecipanti sono stati Gioia Picu (Acli Lugo), Matteo Monaco (Alfieri di Romagna T.T. Edera), Andrea Bragadini, Francesco Melilli, Lorenzo Armani, Costantino Cappuccio e Alessandra Benassi (Anspi T.T. Cortemaggiore), Antonio Barbaro e Andrea Saltini (T.T. Arsenal), Daniele Rossi (Maior Tennistavolo) e Matteo Pecchi (T.T. Villa d’Oro Modena).
I tecnici regionali Marian Catalin Picu e Alessandro Pessina sono stati coadiuvati dal tecnico di società del Cortemaggiore Svetlana Polyakova e dagli sparring Marco Antonio Cappuccio (Marcozzi Cagliari) e Natalia Riabchenko (Tennistavolo Torino).

Galleria Evento


G2000 Informatica

Tutte le Notizie